Rivoluzione

Rivoluzione. Voglio basare la mia vita sull'amore per le persone. Per farlo, voglio vivere l'accoglienza reale degli altri. Voglio condividere questo in un gruppo. Voglio essere concreto e attivo nel proporre come possibile questo stile di vita all'esterno. Voglio che il servizio agli altri sia parte del mio modo di essere, ma anche un progetto concreto e attivo, in uno stile di condivisione tra pari anche quando si è molto diversi. Cerco come primaria la libertà dalle cose e dal pensiero dominante. Credo in una rivoluzione nonviolenta e allegra che riporti la persona al centro.

29 dicembre 2003